Prenota
la tua stanza

Andar per mercati a Padova e provincia

26 Ottobre 2018

Piccolo vademecum dedicato a chi ama andar per mercati e mercatini tra curiosità, antichità e folklore.

Chi da sempre ama passeggiare fra banchi e bancarelle lo sa bene! I mercati rionali sono luoghi in cui far shopping può trasformarsi in un'esperienza davvero piacevole e interessante!

Nei mercati infatti si può trovare di tutto: dalle primizie di stagione ai vestiti, dai libri ai mobili, dai prodotti a km 0 all'artigianato tipico. Che si tratti dei mercati settimanali, di quelli dei contadini, o dei folcloristici mercatini delle pulci, come in ogni città, anche a Padova e provincia, ce n’è per tutti i gusti e per tutte le tasche!

Per aiutarvi a scegliere ed orientarvi, ma anche semplicemente per farvi scoprire il piacere di entrare in contatto con le atmosfere tipiche dei nostri mercati locali, abbiamo deciso di preparare un piccolo vademecum, con informazioni, suggerimenti utili e qualche "sensazione dal vivo" dei principali mercati e mercatini di Padova e provincia. Eccolo!

Padova

Piazza delle Erbe
Per acquistare frutta, verdura, fiori, granaglie di buona qualità e a prezzi convenienti. Si svolge tutti i giorni eccetto la domenica. Dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 13.30, il sabato dalle 7.30 alle 20.

Piazza dei Frutti
Frutta, verdura, fiori, cereali, ma anche abbigliamento e bigiotteria. Il sabato è presente anche un banco di produttore diretto di miele. Si svolge lunedì, martedì e mercoledì dalle 8 alle 14, giovedì, venerdì e sabato dalle 8 alle 20.

Piazza dei Signori
Abbigliamento, accessori, borse ed anche qualche bancarella di articoli etnici. Si svolge dal martedì al venerdì dalle 8 alle 14, il sabato dalle 8 alle 20. Il mercoledì e il sabato è presente anche un produttore diretto di piante e fiori.

Prato della Valle

È lo storico mercato settimanale di Padova, quello con il maggior numero di banchi, circondati da una delle più belle “scenografie” cittadine. La maggior parte delle bancarelle è riservata alla vendita di abbigliamento, articoli per la casa e calzature, ma vi si trovano anche molti banchi riservati alla vendita di piante, fiori e oggetti in vimini, oltre che di frutta, verdura ed altri prodotti alimentari, come ad esempio il pesce.

Il mercato dei prodotti non alimentari e il mercato di piante e fiori si svolgono il sabato con orario invernale dalle 8 alle 19, e orario estivo dalle 8 alle 20.
Il mercato della frutta e della verdura, oltre al sabato con orario 7.30-20, si svolge anche dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 13.30, nell'area nord della piazza, di fronte a Palazzo Angeli. Il sabato i banchi dei prodotti alimentari si spostano invece nell'area sud-est.

Mercato degli imprenditori agricoli o Mercati dei Contadini

Il Veneto, e quindi anche tutta la zona di Padova e dei Colli Euganei, rappresenta sicuramente una delle aree geografiche italiane dove meglio viene espressa la qualità e l’eccellenza dei prodotti agricoli e alimentari.

Uno dei modi migliori per scoprire, degustare e acquistare prelibatezze locali, come ortofrutta, salumi, formaggi, miele e vino, è andare a uno dei tanti mercati degli imprenditori agricoli o mercati dei contadini. Qui gli agricoltori padovani e veneti che producono e vendono prodotti locali, saranno felici di guidarvi attraverso i sapori e le eccellenze del nostro territorio: direttamente dal produttore al consumatore!

I mercati de contadini sono presenti in tutti i comuni. A Padova li potete trovare nei seguenti luoghi:

Piazza de Gasperi
il venerdì dalle 9 alle 14 - Volantino

Via Tartaglia, 6 – zona Cave
il mercoledì dalle 7.30 alle 12.30

Piazzale Cuoco – zona Guizza
il sabato dalle 8 alle 13 - Volantino

Parcheggio del centro “Il Borgo” – zona Mandria
il mercoledì dalle 15 alle 19

Piazza S. Salvatore – zona Camin
il giovedì dalle 8 alle 13 - Volantino

Riviera Mussato angolo via Tadi
il mercoledì dalle 8 alle 13

Via Forcellini parcheggio "Parco Iris - scuola inglese"
il martedì dalle ore 14.30 alle 19.00

Abano e Montegrotto

Per chi non ha voglia di spingersi fino a Padova ecco la lista dei mercati più vicini al Plaza Hotel, ovvero quelli di Abano e Montegrotto Terme!

Mercati Settimanali di Abano Terme e Montegrotto
Per acquistare principalmente abbigliamento, ma non solo! Ad Abano si svolge ogni mercoledì in Piazza Mercato dalle 08 alle 12.30. A Montegrotto Terme invece, è sempre Piazza Mercato ad animarsi di bancarelle, ma ogni giovedì dalle 08 alle 12.30.

Mercato delle Terme
Al Mercato delle Terme si possono acquistare prodotti agricoli del territorio a Km 0. I produttori agricoli e gli operatori dei prodotti tipici padovani propongono ai clienti e ai turisti prodotti locali e di stagione con i più preziosi consigli per un buon acquisto ed un consumo di qualità delle varie specialità. All’insegna della “filiera corta”, sarà possibile scoprire le produzioni agricole del territorio (frutta, verdura, vino, etc.) sia fresche che trasformate (confetture, succhi, salami, formaggi, etc.). Si svolge a Montegrotto in Corso delle Terme, ogni martedì dalle ore 8 alle ore 12.30.

Mercato Agricolo
È il mercato dei sapori della terra, con vendita diretta di prodotti locali dall’agricoltore al consumatore: alimenti stagionali, frutta, verdura, salumi, olio, vino e carni. Si svolge a Monteortone (Abano Terme) in Piazza Buja, Via Santuario. Ogni venerdì dalle ore 8 alle ore 12.30.

Mercatini dell'antiquariato

Siete mai andati a caccia di antichità e robivecchi? Vi assicuriamo che può essere davvero divertente e si possono scovare tanti oggetti curiosi.

Per gli amanti delle cose d’altri tempi i mercatini delle pulci e dell’antiquariato sono l’occasione migliore per comprare a prezzi convenienti oggetti originali, antichi, ma in buono stato. Sono anche modi per scoprire ciò che dalla nostra vita quotidiana è scomparso, per ritornare indietro nel tempo e scoprire gli oggetti che usavano i nostri nonni. Ecco una lista dei migliori!

Padova – Prato della Valle
Ogni 3^ domenica del mese dalle 8 alle 20
N° bancarelle: 160 circa

È un mercato interessante, dove si possono trovare antichità, libri, merci usate e oggetti da collezionismo, come monete, cartoline, fumetti…. Alcuni banchi espongono oggetti orientali, altri mobili antichi o vintage.

Abano e Montegrotto

Sono tre i principali mercatini vintage e dell’antiquariato delle località termali: ogni seconda domenica del mese dalle 8 alle 19.30 c’è quello in Viale Stazione e Piazza I° Maggio a Montegrotto.

Ogni secondo e ogni terzo sabato del mese, dalle 8 alle 19, ci sono invece, i Mercartini delle Meraviglie ad Abano Terme. Ovvero: il Mercatino del Vintage di Piazza Caduti, e il Mercatino dell’Antiquariato e del Vintage in Piazza Valeri e Via Configliacchi.

Brugine

Ogni 1^ domenica del mese dalle 8 fino al tramonto
In Via Roma 100, presso Villa Roberti
N° bancarelle: 300 circa
Ingresso 2,50 €

È un vero e proprio flea market, nato sul modello dei famosi Marchè aux puces parigini e del londinese Portobello. È tra i più vecchi mercatini del Veneto, nonché uno dei primi in Italia, ma è anche l’unico della zona che possiede un sito web.

Passeggiare tra i banchi di questo mercatino, che nel tempo ha saputo mantenere inalterata la sua identità, è un piacere unico. Circondati dalla splendida cornice della cinquecentesca Villa Roberti, i vari banchi espongono gli oggetti più disparati: dal mobilio ai vestiti usati, dagli oggetti da collezionismo alle rarità. L’atmosfera che si respira è quella della “caccia al tesoro”. I collezionisti mattutini fanno a gara per scovare tra i mille oggetti curiosi, esposti da personaggi altrettanto strani e divertenti, qualche pezzo unico uscito da una soffitta svuotata per le grandi pulizie.

Il mercatino ha due anime: sotto il portico della barchessa sono presenti antiquariato e modernariato (orologi, argenti antichi, fini merletti dell’Ottocento, libri e stampe, bambole antiche, radio d’epoca, etc). Sui prati della villa e nel brolo tra le vigne, si trovano invece i banchi meno “pretenziosi” con le ferraglie raccolte dal padre, o lasciate in eredità dal nonno.

Ultima cosa, ma non meno importante: il mercatino è da tempo promotore della cultura del riciclaggio e del rispetto per l’ambiente.

Piazzola sul Brenta
Ogni ultima domenica del mese ad eccezione del giorno di Pasqua (sostituita dal Lunedì dell’Angelo)
In Piazza Camerini – di fronte a Villa Contarini
N° bancarelle: 320 circa

Ottimo mercato per chi è veramente appassionato d’antiquariato e modernariato, e ha molta pazienza. Si tratta infatti di uno dei più grandi mercatini di questo genere della regione, con centinaia di bancarelle circondate dalla suggestiva scenografia di Villa Contarini. Nella piazza di fronte all’edificio, sotto i porticati della villa, nelle vie circostanti e all’interno dell’ex Jutificio Camerini, vi attendono oggettistica varia, militaria, mobilio, ma anche pezzi unici da collezione, oggetti antichi e preziosi, appartenuti a duchi, marchesi o personaggi della nobiltà. Per l’occasione le vie del centro di Piazzola vengono chiuse al traffico e viene attivato un servizio navetta che dall’ampio parcheggio porta direttamente al centro del mercato.

Altri Mercati dell’Antiquariato

1^ domenica di ogni mese
Teolo (Piazza Perlasca)
Limena (Barchessa Comunale)

2^ domenica di ogni mese
Piove di Sacco (Piazza Incoronata)
Cadoneghe (Piazza S. Andrea – escluso agosto)

3^ domenica di ogni mese
Arquà Petrarca (Centro Storico)
Cittadella (Centro Storico)
Este (Centro storico – escluso agosto)
Montagnana (Centro storico – esclusi luglio e agosto)

Ultimo sabato di ogni mese
Monselice (Via Santuario e Piazza Vittoria)

Ultima domenica di ogni mese
Correzzola (Corte Benedettina)

Che aspettate dunque, concedetevi una passeggiata tra banchi e bancarelle, scovate l'occasione che fa per voi, e abbandonatevi al piacere di andar per mercati a Padova e provincia!