Prenota
la tua stanza

Territorio e cultura

Fiera delle Parole 2019. Dal 14 settembre al 13 ottobre.

13 Settembre 2019

La Fiera delle Parole si fa in tre. Un mese di libri e incontri a Montegrotto, Padova e Abano.

La Fiera delle Parole si fa in tre. Dal 14 settembre al 13 ottobre, per un intero mese, tra Montegrotto, Padova e Abano, centinaia di eventi si alterneranno per dare voce a scrittori, giornalisti, ma anche cantanti, attori, musicisti, artisti, scienziati.

Il festival, diretto da Bruna Coscia, organizzato dall’associazione Cuore di Carta e promosso dai Comuni di Padova, giunge alla sua quattordicesima edizione con il consueto obiettivo di celebrare le “parole” in tutte le sue forme.

Rispetto agli anni precedenti diversa la tempistica delle località e nuova l’idea di mettere al centro un tema comune, “La cura”, che diventa strumento per leggere l’attualità, ma non solo.

«Abbiamo costruito un itinerario alla scoperta dei mille significati del concetto di “cura” – spiega Bruna Coscia –: dal percorso che porta a una guarigione all’attenzione verso il prossimo, vicino o lontano che sia, dalla salvaguardia dell’ambiente alla trasmissione della memoria, all’attenzione verso le generazioni, vecchie e giovani».

Il tutto con lo spirito che da sempre contraddistingue il festival: «Non è un caso che ci definiamo “Fiera”: i nostri appuntamenti sono occasioni in cui ciascuno può offrire il proprio contributo, il proprio punto di vista, la propria prospettiva e portarsi a casa un’idea, uno sguardo differente, una nuova profondità di campo. Un luogo in cui autori, artisti e cittadini possono incontrarsi in uno scambio aperto, libero da pregiudizi, arricchente per tutti», conclude Coscia.

Le tappe

Ad aprire il lungo mese di eventi sarà Montegrotto, che tra il 14 e il 27 settembre, proporrà un serie di appuntamenti speciali, aperti e gratuiti, ospitati per lo più all’interno dei grandi alberghi.

Dal 2 al 6 ottobre la kermesse si sposterà nel capoluogo, che come sempre rappresenterà il momento forte, con grande concentrazione in pochi giorni di eventi che si terranno tra Palazzo della Ragione, Sala dei Giganti, Palazzo Moroni, l’Aula Magna dell’Università, il Pedrocchi, ma anche nelle librerie cittadine e con qualche tentativo di avviare anche un decentramento della manifestazione verso la periferia.

Dal 10 al 13 ottobre il finale ad Abano Terme, con un calendario particolarmente ricco.

Centinaia gli appuntamenti nelle tre sezioni del festival – il programma completo è disponibile sul sito www.lafieradelleparole.it – con tantissimi autori in arrivo. Tra questi, alcuni “fedelissimi”, veri e propri amici della Fiera delle Parole, come: Vecchioni, Cacciari, Recalcati, Galimberti, ma anche personaggi meno abituali come Romano Prodi, per parlare di Europa, Paolo di Paolo, Federico Rampini, per presentare i loro libri in uscita quest’autunno.

Già confermata anche la presenza di molti giornalisti con cui parlare di attualità: da Corrado Formigli a Concita De Gregorio, da Marino Sinibaldi a Sergio Rizzo, da Federico Fubini a Mario Calabresi e Corrado Augias.

Non mancheranno, in fine, autori stranieri, come lo scrittore franco-venezuelano Miguel Bonnefoy o il tedesco Timur Vermes, autore del best seller fantapolitico “Lui è tornato” (dove per lui si intende Hitler), che presenterà il suo nuovo libro “Gli affamati e i sazi”, in uscita proprio nei giorni della Fiera.

La luna, le donne e i vent’anni di Joelefilm

Alla Fiera delle Parole 2019 si parlerà anche di spazio, con un confronto tra l’astronauta Umberto Guidoni e Dario Vergassola dedicato allo spazio e al sogno della Luna, e di donne, prigioniere di amori straordinari raccontate da Monica Guerritore.

Ci sarà inoltre l’occasione per celebrare i vent’anni di Jolefilm, il luogo di elaborazione e di produzione dell’attività di Marco Paolini in ambito teatrale ma anche nei settori dell’editoria, del cinema e dell’audiovisivo. Per festeggiare un traguardo così importante, il Festival proporrà appuntamenti speciali dedicati ad alcune tra le più celebri produzioni di questa grande impresa culturale padovana e un incontro con Paolini e il cast di "Effetto Domino", il film ispirato al romanzo di Romolo Bugaro, presentato all'ultima Mostra del Cinema di Venezia.

La Fiera delle Parole 2019

A Montegrotto Terme dal 14 al 27 settembre
A Padova dal 2 al 6 ottobre
Ad Abano Terme dal 10 al 13 ottobre

Info e programma completo:

www.fieradelleparole.it
facebook.com/lafieradelleparole